Confsalform StartUp1 - Catalogo
Quando la formazione è attenta alla qualità del lavoro e della vita del lavoratore...C'è Confsalform!
Carrellisti / Mulettisti

PRESENTAZIONE DEL CORSO

Il Testo Unico Sicurezza (D.Lgs. 81/2008) prevede un regime aggravato in materia di formazione per i soggetti che si trovano ad utilizzare attrezzature di lavoro particolarmente pericolose e l’articolo 73 comma 5 stabilisce che: “In sede di Conferenza permanente per i rapporti tra Stato, Regioni e le provincie autonome di Trento e Bolzano sono individuate le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi, i requisiti minimi di validità della formazione”. Tale regolamentazione molto restrittiva mira a creare un innalzamento della consapevolezza degli operatori ed a dare un impulso determinante alla prevenzione degli infortuni sul lavoro. Il presente progetto formativo vuole offrire ai partecipanti una formazione sia teorica che pratica all’uso dei carrelli elevatori. l carrello elevatore è un veicolo indispensabile per la movimentazione, il carico e lo scarico delle merci nei magazzini aziendali. Bisogna, però, tenere presente che si tratta di strumenti che non possono essere impiegati dagli addetti ai lavori, se questi ultimi non siano stati adeguatamente formati. Dal 12 marzo 2013, a seguito del citato Accordo Stato Regioni, la normativa riguardante la formazione per l’abilitazione alla conduzione di carrelli elevatori (o “patentino”) è cambiata profondamente, i corsi, secondo le nuove direttive, saranno da minimo 12 ore delle quali 8 di teoria e 4 di esercitazioni pratiche sul “muletto”.  

OBIETTIVI DEL CORSO

Obiettivo del corso è permettere alle aziende di ottemperare agli obblighi formativi suddetti, definendo un percorso che fornisce, ai lavoratori incaricati, le competenze adeguate per un uso idoneo e sicuro delle diverse tipologie di carrello.

DESTINATARI DEL CORSO

Lavoratori delle imprese aderenti ai Fondi Interprofessionali

STRUTTURA DEL CORSO

CONTENUTI

MODULO GIURIDICO NORMATIVO: CENNI DI NORMATIVA GENERALE IN MATERIA DI IGIENE E SICUREZZA DEL LAVORO CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE DISPOSIZIONI DI LEGGE IN MATERIA DI USO DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO (D.Lgs n° 81/2008) MODULO TECNICO : TIPOLOGIE E CARATTERISTICHE DEI VARI TIPI DI VEICOLI PER IL TRASPORTO. PRINCIPALI RISCHI CONESSI ALL'IMPIEGO DEI CARELLI SEMOVENTI. NOZIONI ELEMENTARI DI FISICA PER LA VALUTAZIONE DEI CARICHI MOVIMENTATI. TECNOLOGIA DEI CARRELLI SEMOVENTI, COMPONENTI PRINCIPALI  E SISTEMI DI RICARICA BATTERIE. DISPOSITIVO DI COMANDO E DI SICUREZZA. CONTROLLI E MANUTENZIONI. MODALITA' DI UTILIZZO IN SICUREZZA DEI CARRELLI SEMOVENTI. MODULO PRATICO: ILLUSTRAZIONE DEI VARI COMPONENTI E DELLE SICUREZZE MANUTENZIONE E VERIFICHE GIORNALIERE E PERIODICHE DI LEGGE. GUIDA DEL CARRELLO SU PERCORSO DI PROVA.

COMPETENZE

Conoscenza della normativa di igiene e sicurezza del lavoro; Conoscenza dei rischi connessi all’uso dei Carrelli Elevatori e alle relative responsabilità; Conoscenza delle tipologie, caratteristiche, componenti, dispositivi di comando, sicurezza ed emergenza del carrello elevatore; Apprendimento di tecniche operative adeguate per utilizzare in condizioni di sicurezza le attrezzature di che trattasi.

CERTIFICAZIONI

Attestato di partecipazione

MODELLO FORMATIVO

ORE DI BASE

(E-LEARNING):

ORE DI SUPPORTO

(WEB CONFERENCE):

ORE DI CONTESTO

(AULA): 12

ORE TOTALI 12